fbpx

Art of Football: la collezione che fa incontrare il Barcellona e Salvador Dalì

Tra i tanti gruppi di artisti moderni che uniscono i loro lavori al calcio, Art of Football ha una particolare propensione sia alle illustrazioni sia allo street style: due elementi che si ritrovano nella loro collezione che omaggia Salvador Dalì con lavori collegati al Barcellona.

Due simboli dell’arte, cultura e innovazione di Spagna e Catalogna uniti in un progetto espressivo e vario.

Matt Vardy ha creato tre illustrazioni dedicate, partendo da un mezzo busto in bianco e nero del pittore spagnolo con indosso la divisa casalinga dei blaugrana firmata da Kappa ed usata dal 1995 al 1997.

Le altre due creazioni uniscono le opere di Dalì al mondo calcistico: la prima è una rivisitazione dell’Aragosta Telefono, con una Adidas Predator Mania che sostituisce il crostaceo posizionato sulla cornetta; la seconda omaggia l’orologio sciolto rappresentando nella stessa condizione un Tango, il pallone utilizzato per i Mondiali del 1982, giocati in Spagna.

Oltre a questi disegni stampati su tela e indumenti, Art of Football ha realizzato due maglie e un bucket hat in edizione limitata legati all’arte di Salvador Dalì. Il copricapo, realizzato con le maglie del Barcellona di metà anni ’90, e le due divise celebrative (2002/03 di Ronaldinho e 2008/09 di Messi) hanno come tratto comune distintivo le personalizzazioni che si sciolgono come gli orologi dell’artista catalano.

Il logo del club, così come il marchio Nike e nomi e numeri sul retro, danno l’impressione di liquefarsi e scivolare via dal tessuto su cui sono applicati: una visione d’impatto e che richiama subito alla mente i lavori di Dalì.

Che ne pensate di questa collezione? I lavori di quale artista vorreste vedere rappresentati su una maglia da calcio?