fbpx
La nuova maglia della Juventus 2021-2022 Adidas

Tornano le strisce classiche sulla nuova maglia della Juventus 2021-2022

Trapelata ormai da settimane, è finalmente ufficiale la nuova maglia della Juventus 2021-2022. Un ritorno al classico per Adidas dopo la coraggiosa maglia con il bianconero diviso a metà e le righe pennellate.

In occasione del 10° anniversario dall’inaugurazione dello Juventus Stadium, tornano le strisce verticali più tradizionali, cinque nere e quattro bianche. Sullo sfondo delle righe nere è raffigurato il “Cammino delle Stelle”, la pavimentazione presente nel perimetro all’esterno del secondo anello dello stadio, sulla quale sono raffigurati i nomi di 50 campioni che hanno vestito la casacca della Vecchia Signora.

L’omaggio all’Allianz Stadium prosegue anche all’interno del colletto, bianco con bordo nero, dove troviamo la scritta “10 YeArs At Home”, con la “a” stilizzata a richiamare i piloni che sorreggono la copertura. Sul fronte salta all’occhio il marchio Jeep 4xe, scelto in pianta stabile dopo le fugaci apparizioni dello scorso anno contro Crotone, Torino e Dinamo Kiev.

Passiamo al retro dove permane la prevalenza del bianco per ospitare la stampa di nomi e numeri (neri) e l’eventuale co-sponsor. Le righe decorano la parte bassa e le maniche.

“Era importante per noi celebrare il 10° anniversario del trasferimento allo Stadium con questa maglia, perché sappiamo quanto significhi per i tifosi; integrare le stelle del Walk of Fame ci permette di connetterci con tutte le persone associate al club – sono le parole di Francesca Venturini, Football Designer di Adidas -. La Juventus è un club sinonimo di innovazione ed è leader mondiale nel mondo del calcio, per questo abbiamo voluto inserire un elemento nuovo e unico in questa maglia, pur rimanendo fedeli alla sua tradizione”.

Anche i pantaloncini e i calzettoni non mostrano slanci particolari, sono entrambi bianchi con dettagli neri. La squadra avrà a disposizione anche la versione nera con inserti bianchi.

Maglia portiere Juventus 2021-2022

È il verde la tinta scelta per la prima maglia da portiere di Szczesny e compagni, fra i quali non ci sarà più Gigi Buffon. L’intera casacca è investita da un pattern ondulato tono su tono che vedremo anche per tanti altri club firmati Adidas.

Il debutto della nuova divisa si terrà nella finale di Coppa Italia contro l’Atalanta, pochi giorni dopo la rivedremo in campo anche in campionato contro il Bologna. Per le Juventus Women l’esordio è fissato il 23 maggio nella sfida contro l’Inter.

Quali sono le vostre prime impressioni sulla nuova maglia della Juventus 2021-2022?