fbpx
Le nuove maglie dell'AS Velasca 2021-2022

Un giro in giostra con le maglie dell’AS Velasca 2021-2022

Sapete che in Italia abbiamo il club più artistico al mondo?

Si tratta dell’AS Velasca, la squadra nata nel 2015 a Milano con l’intento di unire calcio, arte e socialità. Nonostante militi nella terza categoria lombarda, ogni anno la presentazione delle sue maglie è un evento seguitissimo in Italia e all’estero, merito della collaborazione con artisti di fama mondiale.

Dopo il coinvolgimento del sudafricano Kendell Geers nella scorsa stagione, per il 2021-2022 è stato scelta la creatività del malgascio Joël Andrianomearisoa.

Presentazione maglie Velasca 2021-2022

I fili d’erba che compongono i campi da calcio caratterizzano le nuove divise denominate “Les Herbes Folles” e prodotte da Le Coq Sportif, sponsor tecnico dal 2017. Quattro le divise presentate, la home rossa, l’away bianca e le due mute per i portieri colorate di nero e grigio.

“Per me è la prima volta, normalmente disegno sulla carta o sui muri. È una esperienza magnifica e sono molto orgoglioso e felice di stare con voi e lavorare con voi. Le magliette vengono dal mio cuore e spero che il Velasca raggiungerà la vittoria con il proprio cuore, il proprio spirito e le proprie emozioni”, ha commentato Andrianomearisoa.

“Artistica” è stata anche la presentazione, avvenuta all’interno di una giostra con i giocatori tornati bambini, gioiosi e spensierati per poche ore. La stessa gioia che ogni domenica mettono in campo, testimoni di un progetto che abbraccia i valori più puri del calcio.

La produzione è limitata e sono disponibili solo 200 pezzi per ogni maglia, già disponibili al prezzo di 44 € sullo shop ufficiale dell’AS Velasca.