fbpx

Innovare, rimanendo sè stessi: le maglie 2020-2021 del Feyenoord

“For the club, for the legion, together for Feyenoord” è il motto utilizzato per lanciare le divise che accompagneranno la prima squadra di Rotterdam nella stagione 2020-21 di Eredivisie.

Anche quest’anno a sponsorizzare la squadra ci sarà Adidas, giunta alla sua settima annata di collaborazione con il club guidato da Dick Advocaat.

Prima maglia Feyenoord 2020-2021

Così come da tradizione, la prima maglia del Feyenoord è caratterizzata dai suoi colori bianco e rosso. Lo stile scelto da Adidas non è nuovo ai più esperti. L’azienda tedesca ha infatti deciso di adottare un modello già utilizzato sulle maglie della Juventus 2018-19 e su quelle del Bayern nella stagione appena conclusa.

Così come gli esempi citati, anche la divisa del club olandese è caratterizzata da un colletto a “V” da cui partono le storiche strisce del marchio sportivo tedesco poste esclusivamente sulle spalle.

Curioso, invece, il lavoro realizzato nella parte posteriore. Al di sotto del colletto partono i due colori che arrivano fino alle maniche per poi invertirsi nuovamente, ricreando così il modello a scacchiera già presente nella parte frontale.

Leggera modifica, invece, sugli storici pantaloncini neri. Il modello rimane pressoché lo stesso. A variare sono le tre strisce che ritornano bianche su entrambe i lati (nella scorsa le strisce al lato sinistro erano rosse).

Nero che domina anche sui calzettoni che non brillano, di certo, per la fantasia: non c’è alcun riferimento, al rosso del club o ai simboli del Feyenoord ma semplicemente il logo Adidas in bella mostra al centro.

La maglia away 2020-2021 del Feyenoord

Totalmente diverso il discorso in merito alla divisa da trasferta. Se, nel caso della prima maglia l’obiettivo era di non snaturare lo stile che contraddistingue i biancorossi di Rotterdam, sulla seconda, invece, ha prevalso la fantasia dei creativi adidas. Ma se nella parte frontale domina il gioco di colore tra nero e rosso, su quella posteriore è il nero, invece, a prendere totalmente la scena.

Il modello adottato per i pantaloncini ed i calzettoni è quello già visto sulla prima maglia. La differenza è il colore dominante che vede il rosso sostituirsi al nero. Le strisce ed il logo Adidas rimangono, invece, bianchi.

Un po’ di Colombia a Rotterdam

Se nel caso della prima maglia del Feyenoord si può trovare un rimando alle divise di altre squadre targate Adidas, con la seconda è evidente, invece, la somiglianza con l’attuale prima maglia della Colombia. La grafica è difatti quella già inaugurata dai “Cafeteros” durante l’ultima edizione della Copa America. 

Alla ricerca dei particolari

Nonostante i template delle due divise non rappresentino una novità, lo sponsor tecnico Adidas ha cercato ad ogni modo di personalizzare i kit. Per questo motivo, è possibile notare un’icona nella parte posteriore delle divise. Questo simbolo, contenente il nome del club, riprende il lettering già presente nel logo principale.

I kit sono già disponibili nello store del Feyenoord. I prezzi partono da 79.90 euro.