fbpx

Giana Erminio e Macron, ecco le maglie per la stagione 2020-2021

Allo Stadio Comunale Città di Gorgonzola si è svolta a settembre la presentazione delle maglie per la stagione 2020-2021 della Giana Erminio, all’insegna di buone notizie e grandi conferme.

Nello scorso campionato i biancoazzurri sono stati sconfitti nella finale dei playout contro i sardi dell’Olbia ma, dopo la richiesta di riammissione andata a buon fine, sono stati riammessi al girone A della Serie C. Inoltre arriva al quarto anno la collaborazione tra Macron e il club della Martesana e continua la sponsorizzazione da parte di Cogeser Energia.

Prima maglia Giana Erminio 2020-2021

Come vuole la tradizione la divisa di casa è caratterizzata dal bicolore bianco-azzurro a righe verticali che si alternano, quest’anno disegnate con una particolare grafica “vibrante” che ricorda la forma delle onde sonore e che abbiamo visto anche sulle divise del Foggia.

Il colletto a polo e le maniche sono colorati di azzurro. Le linee proseguono anche sul retro ma vengono interrotte a metà, lasciando uno spazio azzurro in cui sono presenti nomi e numeri dei giocatori, colorati di bianco. Completano il kit per le partite in casa i pantaloncini e i calzettoni, entrambi bianchi.

Seconda maglia Giana Erminio 2020-2021

La seconda maglia del club lombardo si colora, anch’essa come di consuetudine negli ultimi anni, di colore rosso (prima era usato per la terza maglia). La divisa è decisamente minimale, non sono presenti particolari dettagli se non degli inserti bianchi posti sulle spalle e nei fianchi, con pantaloncini e calzettoni che completano un look total red. Nomi e numeri dei giocatori sono scritti in bianco.

Terza maglia Giana Erminio 2020-2021

Come la maglia away, la terza si presenta in una versione piuttosto essenziale, infatti nemmeno in questo kit sono presenti dettagli di nota, con le sole due righine nere che scorrono sulle spalle inserite in un mare verde fluo.

Anche in questo caso i pantaloncini ed i calzettoni sono del medesimo colore mentre nomi e numeri dei giocatori sono stampati in nero.