fbpx
Maglie Livorno 2020-2021 Legea

Le maglie del Livorno 2020-2021 all’insegna della semplicità

“Amaranto”. Che tu sia di Livorno o meno, quando lo senti non puoi far altro che ripensare a quella maglia iconica indossata da giocatori come Diamanti, Lucarelli o Protti che incantavano migliaia di italiani. Ora, purtroppo, la storia è ben diversa e i segni dell’instabilità societaria si fanno sentire anche sulle divise.

Per il campionato di Serie C 2020-2021, infatti, le maglie sono le stesse della stagione precedente firmate Legea, ma visto che non le avevamo presentate, cogliamo l’occasione e andiamo a vederle.

Prima maglia Livorno 2020-2021

La divisa home si presenta con il classico amaranto a farla da padrone, intervallato solamente da piccoli dettagli bianchi su spalle e maniche. Come abbiamo già visto in diversi kit nel corso delle ultime stagioni, anche qui, nella parte inferiore della divisa troviamo una grafica tono su tono che riproduce la mappa della città.

Completano la divisa pantaloncini e calzettoni con lo stesso schema cromatico.

Seconda maglia Livorno 2020-2021

Sulla seconda maglia troviamo lo stesso design della prima con una semplice inversione di colori: abbiamo quindi il bianco come colore principale e i dettagli in amaranto. L’unica eccezione è rappresentata dalla mappa della città che si ripropone nello stesso colore della divisa home leggermente sbiadito.

Pantaloncini e calzettoni sono bianchi con dettagli amaranto.

Terza Maglia Livorno 2020-2021

Total black. Selezionata attraverso un contest, la terza maglia presenta il nero come colore dominante arricchito da bordi gialli su colletto e maniche intersecati a loro volta da una striscia amaranto. I numeri sono gialli così come il logo che segue anch’esso lo schema della maglietta: giallo su sfondo nero. Come per le altre divise, pantaloncini e calzettoni vanno a riprodurre lo stesso schema della casacca.

Come potete osservare dalle immagini, l’unica differenza rispetto alla stagione precedente è l’assenza dello sponsor Spinelli su tutte le divise.

Cosa ne pensate del lavoro di Legea per il Livorno?