fbpx

La seta, le arance e la pittura sulle maglie del Valencia 2020-2021 di Puma

Una presentazione in grande stile per le nuove maglie del Valencia 2020-2021 realizzate da Puma. Il motto “Born from Bravery” è alla base dell’ispirazione di tutti e tre i kit del club spagnolo, ognuno di essi è influenzato da un luogo simbolo della città o da una persona iconica.

Il tutto è racchiuso in un video di presentazione carico di emozioni.

Prima maglia Valencia 2020-2021

La maglia casalinga è ispirata alla Loggia della Seta (Lonja de la Seda) di Valencia, lo storico edificio situato nel cuore della città nella Plaza del mercado, dove un tempo si riunivano i mercanti di olio e seta.

In particolare la trama che ricopre la parte frontale e le maniche raffigura la bellissima volta della stanza dei contratti, l’ambiente più spettacolare di tutto il palazzo.

Il colore è il tradizionale bianco, accompagnato da un girocollo nero con l’acronimo “VCF” stampato sul retro. Neri sono anche l’orlo delle maniche, i loghi Puma e il main sponsor Bwin.

Molto semplici i pantaloncini, interamente di colore nero. Doppia scelta per i calzettoni, bianchi o neri, entrambi con le righe sfumate ormai tipiche della collezione Puma 2020-21.

Trama loggia della seta, maglia Valencia

La volta della Loggia della Seta impressa nel tessuto

Seconda maglia Valencia 2020-2021

La divisa da trasferta omaggia la famosa industria delle arance di Valencia, parte della cultura e dell’economia della città. Il colore dominante non può che essere l’arancione, impreziosito da una stampa geometrica tono su tono.

Lungo le spalle scorre una striscia blu navy, il medesimo colore usato per lo stemma del club e i loghi degli sponsor sul petto. Arancioni con dettagli blu scuro sono anche i pantaloncini e i calzettoni.

Terza maglia Valencia 2020-2021

Ispirazione più artistica per la terza maglia dedicata al pittore Joaquín Sorolla. Il fronte e le maniche sono interessati da un “dipinto” astratto con una combinazione di grigio, lavanda e azzurro. Un design che vuole rappresentare la luce che cattura il Mediterraneo, un tema usato dall’artista spagnolo in molte delle sue opere.

Tutti i kit incorporano la tecnologia traspirante evoKnit di Puma, la quale migliora la gestione dell’umidità per una temperatura corporea perfetta. Due le versioni disponibili, l’Authentic usata dai calciatori con vestibilità più aderente, un tessuto più leggero e gli inserti traspiranti forati al laser; in commercio ci sarà anche la Replica con una vestibilità standard.

Prosegue il viaggio di Puma alla scoperta della cultura di ogni città da rappresentare sulle maglie, cosa ne pensate del lavoro eseguito per il Valencia 2020-2021?