fbpx

Adidas NEOEqt: un nuovo template con le tre strisce ideato da La Casaca

Tutte le maglie da calcio di oggi create dai brand per i grandi club sono i prodotti di punta del settore, sia per l’estetica delle divise sia per la tecnologia applicata per realizzarle. Incrociando questi due concetti, La Casaca ha pubblicato Adidas NEOEqt: una collezione che riprende e unisce vecchi stili e tecnologie del brand a tre strisce per proporne uno tutto nuovo.

Il punto di partenza è stato l’aspetto estetico, con il recupero delle tre strisce in formato maxi su maglia, pantaloncini, calzettoni, colletto e bordo manica a coste. Per quanto riguarda la tecnologia, queste maglie prendono spunto da tre diverse creazioni: il formato della maglia è simile all’attuale HeatRDY; sulle spalline ed i fianchi si immagina un materiale traspirante simile al Techfit; spalle e maniche doverebbero essere realizzate infine come l’Adizero, un materiale a costine altamente elastico.

Andiamo ad osservare nel dettaglio le nove squadre selezionate.

AJAX

Il palo rosso su sfondo bianco tipico dei lancieri viene bene arricchito dagli inserti orizzontali rossi sulle maniche ed il resto della divisa. Per le trasferte una combinazione particolare: maglia blu scuro ed inserti in viola e verde chiaro.

ARSENAL

Se si parla di Arsenal e Adidas, si parla di bruised banana: la maglia da trasferta è in due toni di giallo con il celebre pattern e dettagli in rosso e blu. La maglia di casa è la classica rossa con maniche bianche e spessi inserti blu.

BAYERN MONACO

Divisa in rosso per i bavaresi, accompagnata da una fantasia dinamica a rombi e dettagli spessi in bianco. Per le trasferte il Bayern Monaco presenta una maglia beige e pantaloncini blu, con anche i dettagli in blu e rosso scuro.

BOCA JUNIORS

In casa il club argentino ha a disposizione un kit con un blu molto chiaro e la classica banda gialla al centro, corredato da inserti blu scuro. Il secondo completo del Boca è invece bianco con dettagli blu e gialli.

FLAMENGO

Le spesse strisce orizzontali rossonere dominano sulla maglia ed accolgono le personalizzazioni e le strisce sulle spalle in bianco. Il Flamengo fuori casa invece può fare conto su un completo bianco con maniche e calzettoni in rosso.

JUVENTUS

Un home kit classico nella palatura bianconera verticale per la Juventus, ma arricchito da spesse strisce in rosa. Il primo colore indossato dalla Vecchia Signora viene usato come principale per le trasferte, e spunta anche una terza maglia gialla con dettagli in blu, bianco e nero.

MANCHESTER UNITED

Se la prima maglia per i Red Devils è classica (rossa con dettagli in bianco e nero, pantaloncini bianchi e calzettoni neri), la seconda è un omaggio alla divisa con cui vinsero la prima FA Cup nel 1909: bianca con V rossa sul petto e scudo con rosa rossa del Lancashire formata dallo stemma attuale dello United. Rispetto a quel celebre completo, pantaloncini e calzettoni si invertono di colore.

REAL MADRID

Il Real Madrid è come sempre in bianco, questa volta con spessi dettagli in due tonalità di viola. Il grigio scuro e nero per le trasferte invece permettono di mettere in gran risalto i particolari traslucidi.

RIVER PLATE

La classica maglia bianca con banda rossa diagonale viene arricchita dagli inserti neri all’altezza delle spalle ed i bordi tricolori di maniche e colletto. La seconda maglia è principalmente rossa con particolari in bianco e nero: i colori sociali del River Plate sono tutti presenti.

Vi piace questo innovativo modello ipotizzato per Adidas? Quale di queste maglie con il brand a tre strisce preferite?