fbpx
Maglie Empoli 2020-2021

Kappa firma le maglie dell’Empoli 2020-2021, la stagione del centenario

Dopo aver mancato la promozione nella scorsa annata, in casa Empoli la stagione 2020-2021 è partita sotto i migliori auspici, con la speranza che questo possa essere l’anno del ritorno nella massima divisione del calcio italiano.

Una stagione che sarà comunque storica in quanto la società azzurra, fondata nel 1920, festeggia il centenario.

Per il terzo anno consecutivo le maglie sono firmate dal marchio italiano Kappa, le stesse sono adottate sia dalla squadra maschile, sia dalla sezione femminile del club empolese.

Prima maglia Empoli 2020-2021

Rispetto a quella del 2019-20, la divisa casalinga si presenta molto più sobria. Vengono così del tutto abbandonati gli esperimenti visti negli ultimi anni, frutto di giochi di sfumature e fantasie forse un po’ troppo lontane dal classico azzurro che contraddistingue la società del presidente Corsi.

Ritorna, invece, in modo prepotente la presenza del bianco che fa da contorno al colletto dal quale scorre lateralmente lo storico logo Kappa, divenendo esso stesso parte integrante del modello Kombat, già visto (con le dovute personalizzazioni) addosso ai giocatori del Napoli e della Fiorentina.

Lo stemma societario, anche stavolta, rimane in posizione centrale; si rinnova però nel suo disegno, frutto di una combinazione tra quello storico (con le iniziali sovrapposte) e quello adottato fino ai primi anni 2000 (con la pieve di Sant’Andrea stilizzata).

Completamente azzurro anche il lato posteriore; stesso discorso dicasi per i pantaloncini (su cui troviamo lateralmente gli omini dello sponsor tecnico) ed i calzettoni.

Empoli - Pontedera
La nuova divisa all’esordio nell’amichevole contro il Pontedera (foto: empolifc.com)

Seconda maglia Empoli 2020-2021

Se per la prima maglia si è così deciso di tornare ad uno stile classico, per la seconda, al contrario, la Kappa non ha voluto abbandonare del tutto la sua vena estrosa, realizzando un modello bianco con delle linee zigzagate che, partendo dallo scudo centrale, tendono a diramarsi verso l’esterno.

I dettagli della divisa si presentano in azzurro. Anche i pantaloncini riprendono (con continuità) la fantasia dominante nella parte frontale della maglia. Completamente bianchi, infine, i calzettoni.

Seconda maglia Empoli
Bandinelli in azione con la maglia da trasferta

Terza maglia Empoli 2020-2021

L’ultima maglia della collezione 2020-2021 riprede il modello adottato per le prime due, presentandosi in una colorazione scura, in contrasto con i colori chiari delle divise di casa e trasferta. A dominare è il nero, contornato dalla presenza delle maniche grigie e del colletto bianco, quest’ultimo colore adottato anche per il lettering ed il logo Kappa.

Neri sono anche i pantaloncini e i calzettoni.

Che ne pensate del lavoro di Kappa per le maglie dell’Empoli 2020-2021?