fbpx

Il Leicester e la Thailandia sempre più vicini con la maglia 2020-2021

Il ritorno del Leicester in Europa non poteva non essere accompagnato da una divisa degna degli impegni che renderanno protagonista l’ex squadra di Claudio Ranieri.

Ci ha pensato, anche per quest’anno, Adidas a realizzare un nuovo kit che vedrà, tra i suoi punti di forza, soprattutto il prezzo: sarà disponibile a sole 55 sterline presso l’online store delle Foxes.

La prima maglia del Leicester 2020-2021

Per chi ha già sfogliato il nuovo catalogo teamwear del brand tedesco, non stupirà vedere il Leicester indossare il template “Condivo 20”. Una divisa che si discosta completamente da quelle proposte fin ad ora da Adidas. Abbandonate completamente le fantasie presenti sulla parte frontale della divisa, anche il color oro viene confinato ai bordi delle due maniche.

È proprio questo piccolo particolare posto ai lati che personalizza la maglia della squadra di Jamie Vardy. Non sorprende, invece, la posizione delle strisce adidas, ormai collocate stabilmente sulle spalle dei giocatori, lasciando maggiore libertà, in basso, agli sponsor e ai badge della premier League.

Un nuovo “sponsor” per la Thailandia

Piccola novità la riserva anche lo sponsor. Dopo ben dieci anni, il logo del gruppo King Power non sarà più presente al centro della maglia nelle partite di Premier League. Nulla però di cui preoccuparsi: è la stessa King Power, proprietaria tra l’altro del Leicester, ad aver deciso di lasciare libero lo spazio in favore della campagna “Thailand smiles with you” nata a seguito di un accordo tra la stessa azienda specializzata nel duty-free e il ministero del turismo Thailandese.

Per ora la partnership dovrebbe limitarsi solo a questa stagione. Tuttavia per gli affezionati al tradizionale sponsor delle Foxes sarà possibile rivederlo nelle partite di FA Cup, Coppa di Lega ed Europa League.