fbpx
La nuova terza maglia del Barcellona 2021-2022

I quartieri della città protagonisti sulla terza maglia del Barcellona 2021-2022

Che sia piaciuta o meno, la prima maglia del Barcellona è sicuramente stata una delle divise più discusse di tutta l’estate, a causa della nettissima impronta rivoluzionaria apportata da Nike e certamente rappresentata dalla grafica ispirata allo stemma societario: quest’ultima, infatti, ha stravolto una maglia storicamente a strisce, le quali ora occupano la sola parte inferiore della nuova casacca casalinga.

In previsione di ciò, per sopperire a tale ‘mancanza’, le strisce complete sono state inserite sulla nuova terza divisa che i giocatori del Barça indosseranno come maglia casalinga durante le partite della Champions League 2021-2022 (l’ultima volta che la squadra catalana utilizzò una maglia home diversa durante le partite di coppa fu nel 1993-94).

Anche in questo caso, tuttavia, la casacca non presenta le classiche strisce della tradizionale divisa dei Culers: sulla stessa, in particolare, sono collocate due strisce granata e tre blu, tutte quante caratterizzate da uno speciale motivo a silhouette azzurro disegnato da giovani artisti di Barcellona e ritraente alcuni dei più famosi simboli della città catalana.

Tali illustrazioni, in pieno stile artistico barcellonese, raffigurano infatti degli emblemi architettonici e culturali di cinque dei quartieri più famosi della città: Poble-sec, Poble Nou, Gràcia, Raval e Les Corti. Precisamente, sulla trama è possibile individuare delle rappresentazioni grafiche dei “Tre camini” di Poble Sec o de “La Masia“, storico edificio che ha poi dato nome al noto settore giovanile del club. Il motivo ritrae inoltre delle sciarpe, simboleggianti dunque un tributo rivolto direttamente ai tifosi.

La grafica delle strisce blu occupa interamente anche le maniche, le quali sono contornate da bordi color blu navy, medesima colorazione anche del colletto a girocollo e delle classiche strisce sui fianchi dei kit Nike, riportanti la scritta “El nostre Barça” (il nostro Barça); sul retro, in corrispondenza della nuca, è invece posta la Senyera, la bandiera catalana.

Il logo dello swoosh è giallo, mentre quelli di Rakuten e Unicef e i nomi e numeri sono giallo ocra.

Completano la divisa i pantaloncini azzurri, sui quali prosegue la striscia laterale blu navy vista sulla casacca, e i calzettoni ancora blu navy, che riportano sul fronte la già citata dicitura “El nostre Barça” in giallo, accompagnata dal baffo Nike e da due strisce blaugrana (posizionate più in alto).

Nonostante si tratti di una terza maglia, il nuovo third kit del Barça si avvicina molto più ad una classica prima divisa blaugrana (anche più dell’attuale prima maglia), come testimoniato dalla scelta di utilizzarla come maglia Home durante le partite di Champions.

https://twitter.com/FCBarcelona/status/1436132314195509260

Malgrado le strisce risultino piuttosto alterate dalle silhouette azzurre, la maglia riesce a preservare un forte legame identitario con la storia del club e, in particolare, con la città. Come già anticipato, infatti, la casacca promuove l’impegno dei giovani talenti di Barcellona, fra i quali non figurano solo i giocatori dell’omonima squadra di calcio, ma spiccano anche artisti locali in rampa di lancio, proprio come i realizzatori dell’accattivante design che reinterpreta le strisce della maglietta, o come il trio “Stay Homas“, che offre il sottofondo musicale al video di presentazione della divisa.

A questi ragazzi, inoltre, si aggiungono altri giovani artisti barcellonesi artefici di alcune locandine promotrici della maglia (alcune delle quali sono visibili di seguito).

Lo slogan con cui la divisa è stata presentata è infatti “Created BY Barcelona”, parole che suggellano l’unione tra la maglia e la città catalana e che vanno ad aggiungersi alla campagna “More than” con la quale la società intende promuovere tutti i segni distintivi del club, come il fascino della sua ciutat e dei suoi giovani abitanti.

Barcellona terza maglia

Che ve ne pare? Vi piace la nuova terza maglia, o meglio, la divisa europea del Barça 2021-2022? Cosa ne pensate del paragone con la prima? Fatecelo sapere nei commenti!