fbpx
Boca Terza Maglia 21-22 Cover

La terza maglia del Boca Juniors 2021-22 omaggia la “Casa Amarilla”

Pochi giorni fa Adidas e il Boca Juniors hanno lanciato la nuova terza maglia 2021-2022 ed è una notizia più importante di quello che si pensi: il ritorno della maglia gialla, in abbinamento con il produttore tedesco, richiama una combinazione di successo già vista negli anni ’80.

Ma c’è di più del “revival” di un template classico. Si tratta di un omaggio che gli Xeneizes hanno voluto fare ad uno dei luoghi culto della società, oltre al ritorno di una tonalità molto cara alla squadra. La trama di sfondo a questo kit, tanto semplice quanto d’impatto, è rappresentato dalla scritta BOCA con la stella nel font tipico utilizzato per l’insegna della Casa Amarilla, il campo di allenamento delle giovanili e della squadra femminile del Boca (e talvolta anche della prima squadra): conosciuto con il nome ufficiale di Complejo Pedro Pompilio,  contiene due campi da gioco (uno di erba naturale e uno artificiale) la palestra, il ristorante, spogliatoi e il dipartimento medico oltre a punti d’aggregazione per il mondo dei giovani e delle donne boquensi.

Boca Complejo Pedro Pompilio Casa Amarilla
L’ingresso del centro sportivo Pedro Pompilio del Boca

L’inconfondibile bordo squadrato delle lettere che sovrastano l’ingresso del centro sportivo campeggiano bene nel giallo acceso, che omaggia uno dei due colori base della squadra di Buenos Aires, legatissima ai suoi simboli e al suo territorio.

La maglia si presenta con le tre strisce blu sulle spalle, ma non sulle maniche; anche i bordi sono in tinta gialla. Il colletto è a V classico in blu, anche nel bavero, la trama è ripetuta a tutta maglia nel fronte mentre nel retro è piatta, senza disegni. Campeggia la scritta sotto al colletto sul retro “Casa Amarilla” ad ulteriore sottolineatura della dedica voluta dal club. I numeri centrano in pieno lo stile del font, quindi con bordino spesso ed angoli squadrati, come molte maglie negli anni ’80: un chiaro richiamo all’antico ma a prima vista anche molto adatto al kit così come è stato ideato.

Il video della presentazione

Il nuovo kit ha già esordito nella sfida dello scorso 13 marzo a La Plata contro l’Estudiantes: una gara fortunata visto che i gialloblù hanno vinto per 1-0 grazie alla rete di Luis Advìncula, accorciando le distanze con la testa del gruppo B della Copa de la Liga Profesional, capitanato al momento proprio dall’Estudiantes.

I pantaloncini sono altrettanto caratteristici e legati al design dell’epoca: bordi spessi in fondo e strisce di lato in giallo su sfondo blu. Calzettoni gialli con classica trama delle stripes a contrasto.

Si apprezza meglio il kit completo nel video del gol vittoria:

Non si tratta però di un’operazione promozionale da intendersi come un semplice esercizio di fantasia: il Boca, proprio in questi giorni, ha ottenuto dalla Liga Profesional l’autorizzazione ad usare il kit “Casa Amarilla” contro il River nel SuperClàsico del prossimo 20 marzo, una delle pochissime volte in cui giocheranno contro i rivali storici non nella veste classica da casa. Il quotidiano sportivo Olé sottolinea come la maglia abbia portato così fortuna da far decidere per questa opzione in corsa, quasi unica nella storia, fatta eccezione per alcune amichevoli estive nelle quali per ragioni di marketing il Boca ha vestito casacche diverse dalla “prima”.

I gruppi di “peñas” (cioè i tifosi organizzati) sparsi per il paese hanno già buttato l’occhio sulle maglie del passato per trovare similitudini, e come accennato all’inizio la corrispondenza è facile: fin dal 1985 Adidas utilizzò questo template classico per questa camiseta alternativa di cui le poche testimonianze sono nelle immagini riportate da El Gràfico, uno dei periodici sportivi argentini più famosi.

Un ritorno al passato unito da un riferimento grafico riconoscibile: un lavoro che i tifosi apprezzeranno ma soltanto se il Superclàsico avrà esito positivo… per la scaramanzia argentina, non ci sarà miglior pubblicità o marketing di una vittoria prestigiosa.

Che ne pensate della nuova terza maglia del Boca?