fbpx
Il Brondby in gialloblù per sostenere l'Ucraina

Il Brondby IF in campo con i colori dell’Ucraina per aiutare gli sfollati

La folle guerra in corso in Ucraina ha scosso gli animi tutto il pianeta, numerose sono le testimonianze di solidarietà anche dal mondo dello sport. Le sanzioni inflitte alla Russia si sono estese anche alle sponsorizzazioni, dallo Schalke 04 che ha coperto il marchio Gazprom sul petto, fino ad Adidas che ha sospeso la partnership con la Federazione russa e che probabilmente non permetterà di usare in campo il pallone della Champions League dedicato alla finale di San Pietroburgo (già spostata a Parigi dalla Uefa).

Fra le varie iniziative vi segnaliamo quella del Brondby IF, la squadra danese i cui colori sociali sono il giallo e il blu. Nell’ultima partita contro il Sonderjyske, il Brondby è sceso in campo invertendo il suo completo casalingo abituale: maglia blu, pantaloncini e calzettoni gialli, a rappresentare l’esatta disposizione dei colori presenti sulla bandiera dell’Ucraina.

La bandiera ucraina è stata inoltre stampata al centro del petto e sui pantaloncini. Non è finita qui, tutti i completi indossati in campo sono già all’asta, l’intero ricavato sarà donato a Save The Children per aiutare le migliaia di famiglie che stanno fuggendo dai bombardamenti.