fbpx
La nuova maglia away dell'Inter 2022-2023

La seconda maglia dell’Inter 2022-2023 nel segno delle origini del club

Il 9 marzo 1908, 44 soci dissidenti dal Milan diedero vita ad una nuova squadra, con l’intento di concedere la possibilità di prendervi parte a qualsiasi giocatore, allenatore o dirigente di tutto il mondo.

Fu così che nacque, appunto, il Football Club Internazionale Milano, la cui maglia continua ancora oggi ad essere sinonimo di valori come l’inclusività e la fratellanza, a prescindere dalla provenienza del calciatore che la indossa. Ed è proprio ispirandosi alle origini del club che Nike, sponsor tecnico dei nerazzurri dal 1998, ha realizzato la nuova seconda maglia dell’Inter 2022-2023.

La casacca, il cui colore di base è il bianco, è interamente tappezzata di una grafica in verde acqua raffigurante un planisfero, un dettaglio che rappresenta la massima espressione del carattere internazionale della Beneamata.

Una vera e propria chicca è rappresentata dalla collocazione dello stemma sulla mappa, posizionato proprio in corrispondenza dell’Italia e, specialmente, della città di Milano, un particolare che ricorda il legame comunque indissolubile tra il club e la sua città di appartenenza, capitale dei valori dell’interismo.

I colori del logo societario sono il nero (che tinge anche la stella) e il verde acqua, che sostituisce l’azzurro per via dell’abbinamento alla colorazione della grafica; in nero sono presenti anche i loghi del nuovo main sponsor Digitalbits e di Nike, sopra al quale svetta la coccarda della Coppa Italia vinta la scorsa stagione.

Le maniche, in versione raglan (in linea al nuovo template Nike ADV), sono contornate da un bordo bianco, design che caratterizza anche il colletto a girocollo. Sul retro di quest’ultimo figura una doppia fascia blu navy e verde acqua, mentre al suo interno si trova un piccolo globo terrestre interrotto al centro dalla scritta “Internazionale“. I nomi e i numeri sono blu navy contornati di verde acqua.

Il completo è corredato inoltre da pantaloncini e calzettoni bianchi, i cui dettagli saranno resi noti in concomitanza al debutto della divisa.

inter-pre-match-22-23

In abbinamento alla seconda maglia, lo scorso mese è stata rilasciata anche la maglia pre-match all’insegna dello stesso tema, la quale, anziché il planisfero, ritrae le bandiere di tutte le nazionalità.

La maglia è stata svelata in netto ritardo rispetto al canonico calendario di presentazione delle divise away a causa di alcune problematiche finanziarie sorte con Digitalbits, che hanno costretto la società nerazzurra non solo a rinviare il lancio della divisa (che potrà essere acquistata solo a partire da settembre), ma soprattutto a rimuovere il logo della criptovaluta dalle maglie delle giovanili e della squadra femminile.

Barella indossa la maglia dell'Inter away 2023

La nuova maglia da trasferta dell’Inter debutterà sabato in occasione dell’esordio dei nerazzurri in Serie A a Lecce, inoltre sarà utilizzata anche dalle giocatrici dell’Inter femminile durante la tournée in America, in omaggio al carattere planetario del kit.

Quali sono le vostre impressioni? Vi piace la nuova divisa away dell’Inter 2022-2023?