fbpx

Classe ed eleganza nella nuova maglia dell’Ajax 2020-2021

Dopo la voglia di stupire proposta da Adidas per la maglia da trasferta dell’Ajax, contraddistinta da una fantasia audace e da chiari richiami al look dei primi anni ’90, con la divisa home si ritorna alla classica, semplice ed eterna eleganza del club più titolato d’Olanda.

Ajax femminile maglia 2020-21

Divisa dicevamo semplice, elegante e iconica, che in questa nuova proposta si pulisce dagli inserti di colore nero presenti sulla casacca della stagione passata per tornare a un modello più tradizionale, composto dai soli colori bianco e rosso.

Basata sul template Adidas Condivo 20, la maglia si caratterizza, ovviamente a parte il palo rosso centrale su sfondo bianco, per un importante e largo colletto a V rosso, che non offre nessun elemento di contrasto con l’elemento rosso centrale della maglia.

Il bordo manica è molto ampio ed è bianco, solcato da una striscia rossa, le 3 strisce Adidas decorrono, come in tanti modelli che stiamo vedendo ultimamente, solo sui fianchi lasciando libere le maniche. Lo stemma societario, localizzato sulla sinistra, ha anch’esso lo sfondo rosso (l’inversione dei colori, seppure non si tratti di una novità, è elemento distintivo delle maglie di questa stagione), sulla parte destra del petto in contrasto con il rosso capeggia il logo Adidas. Il main sponsor è rappresentato da Ziggo.

Ad impreziosire la maglia, proprio come nella divisa away, il richiamo delle 3 croci di Sant’Andrea, simbolo cittadino, sulla parte bassa del fronte della maglia in tono su tono.

I pantaloncini sono bianchi con le 3 stripes rosse, stavolta lo stemma societario appare con sfondo bianco, probabilmente per integrarsi meglio e per rispettare il bianco come colore principale. I calzettoni sono semplici, bianchi con strisce e logo Adidas rossi. Nuovo anche il nuovo font dei numeri.

Maglia portiere Ajax 2020-2021

Presentata anche la divisa da portiere. Verde fluo con trama camouflage sul colletto, sui fianchi e, in continuità, sulla parte interna della manica. Pantaloncini e calzettoni sono anch’essi verdi.

È una maglia più densa di sapore storico rispetto al kit che l’ha preceduta, kit che incarnava uno stile più moderno. Adidas vuole ispirarsi ai modelli dei tardi anni 80, ma è soprattutto un modello del 1984 targato Kappa che ha catturato la mia attenzione per somiglianza, soprattutto nell’elemento del colletto nonché nella pulizia e nella sobrietà dell’intero kit (menzione d’onore per chi lo indossa, ovvero il cigno di Utrecht).

Van Basten maglia Ajax

Marco Van Bssten nel 1984

Diversi sono gli slogan a corredo di questa presentazione: dal “semplicemente bella”, a quello già usato per la maglia da trasferta, ovvero “ready for sport”, un inno alla ripresa dell’attività dopo la pausa forzata.

Un altro slogan recita, collegandosi al richiamo ad alcuni modelli del passato: “ispirata dal passato, creata per il presente e per possedere il futuro”. Il tutto rappresentato in un video che vuole omaggiare il legame della squadra con la città in occasione di questo lancio.

Ambiziosa nella sua semplicità, la maglia dell’Ajax si conferma nella sua iconicità una delle maglie più evocative di tutto il panorama calcistico europeo.

Che ne pensate della nuova maglia 2020-2021 per i Lancieri di Amsterdam?