fbpx

L’Ajax si tinge d’oro per la maglia delle notti europee 2020-2021

L’Ajax ha recentemente presentato la maglia che verrà utilizzata nelle coppe europee 2020-2021, e che è già stata inaugurata nell’amichevole contro il Red Bull Salisburgo, vinta dagli olandesi per 4 a 1.

I Lancieri, che negli ultimi anni ci hanno abituato a kit divenuti poi iconici, basti pensare alla maglia nera con petto dorato adottata nell’anno della trionfante cavalcata in Champions (stagione 2018-2019), diventata una vera e propria reliquia per i collezionisti, celebrano quest’anno il cinquantesimo anniversario della vittoria della Coppa dei Campioni.

Ajax maglia coppe 2020-2021
Un giubileo, come lo stanno definendo gli stessi vertici comunicativi della squadra di Amsterdam, che trova ampia celebrazione nel kit recentemente presentato dal club, anche quest’anno con Adidas come sponsor tecnico.

La maglia si sviluppa su un fondo nero bicolore, con il centro della maglia nero puro e le fasce laterali di un nero che tende maggiormente al grigio antracite. Inserti, strisce e sponsor dorati completano il pacchetto.

La maglia ricorda tanto il kit utilizzato per le coppe europee dalla Juventus nel 2015-2016,  con una tonalità di dorato veramente identica a quella della vecchia signora.

Come detto, la maglia celebra il 50° anniversario della vittoria della prima Coppa dei Campioni che fu anche il primo trionfo europeo per il club olandese. Tale celebrazione è affidata a due dettagli, il primo è visibile sotto lo stemma, ed è un motivo aureo al centro del quale campeggia il numero 50.
Ajax colletto 02-06-1971
Il secondo è invece riservato alla parte interna del colletto, dove campeggia la data del citato trionfo ottenuto contro il Panathinaikos, anch’essa in caratteri aurei: ‘02.06.1971′.

Stile analogo e sulla scia della maglia, per pantaloncini e calzettoni. Anch’essi si snodano sul binomio nero dorato, forse nel buon auspicio scaramantico che le notti scure dei lancieri si tingano dell’oro dei campioni, ancora una volta, ora come allora.

E voi cosa ne pensate di questa rinnovata estetica per il club olandese? Diteci la vostra nei commenti!