fbpx

Alto voltaggio per la maglia del Borussia Dortmund 2020-2021

Il connubio Puma-Borussia Dortmund ci ha ormai abituati a soluzioni stilistiche mai banali, puntando sulla capacità di rinnovarsi stagione dopo stagione, inserendo sempre nuovi elementi di rottura rispetto al passato e mantenendo come unico filo conduttore gli iconici colori: il giallo e il nero.

La maglia del Borussia Dortmund 2020 Puma

Per la stagione 2020-2021 Puma ha proposto qualcosa di ancora più audace, ovvero dei fulmini neri che solcano il giallo della casacca del BVB, il risultato è qualcosa di veramente unico che sicuramente sorprenderà.

Prima maglia Borussia Dortmund 2020-2021

Puma e il Borussia vogliono caricare alle stelle l’hype dei tifosi per la prossima stagione, e lo fanno con la scelta di adottare una fantasia che è in grado di trasmettere elettricità, così come è mostrato nel video di lancio linkato sopra. Dinamicità, alta tensione e consapevolezza dei propri mezzi: è questo che vuole rappresentare il lampo nero che solca il giallo della divisa.

Halaand e soci nel tentativo di strappare il Meisterschale ai Bavaresi, rivali di sempre, indosseranno quindi un completo giallo con una fantasia eccentrica ed originale nera. Lo stemma societario è localizzato a sinistra e il logo Puma viene inserito in giallo all’interno di uno dei fulmini.

Le maniche della divisa sono gialle, su quella sinistra è posizionato il secondo sponsor Opel. Lo scollo a V è semplice e il retro della divisa è giallo a tinta unita. Nel retro del colletto fa capolino in nero la scritta BVB.

Il kit è completato da calzoncini neri bordati di giallo e calzettoni neri con fantasia a righe orizzontali gialle.

Altra grande novità è rappresentata dal cambio dello sponsor: 1&1, azienda tedesca di web hosting. 1&1 prende il posto di Evonik che resterà comunque presente come main sponsor nelle partite di Coppa. Il nuovo partner commerciale per sposare la causa della squadra della Westfalia rinuncia al suo colore (il blu) per integrarsi al meglio nel nuovo kit convertendosi al nero. Menzione d’onore per questa scelta.

La maglia propone anche un legame con la tifoseria, con quel muro giallo che è il vero dodicesimo uomo per i gialloneri, più precisamente un legame con la città. La grafica infatti vuole ricordare anche l’architettura della “Westfalenhalle”, la stazione della metropolitana più vicina allo stadio, che nei giorni dei match si tinge di giallonero, fungendo da anticamera di quella bolgia che è il Westfalenstadion.

La particolare copertura con il sistema di archi e la rosa dei venti sulla pavimentazione sono elementi caratteristici della stazione alla quale questa divisa vuole in parte rendere omaggio.

Originale, audace e unica questa divisa è destinata a far discutere. Che sensazioni ti suscita la nuova maglia 2020-2021 del Borussia Dortmund?