fbpx

Tornano le pinstripes sulle maglie del Brighton & Hove Albion 2020-2021

Nike pesca ancora dal cassetto dei ricordi, facendo un salto indietro di quasi quarant’anni per le maglie 2020-2021 del Brighton & Hove Albion.

Un video energico ed emozionale lancia la campagna #FineMargins sul profilo Twitter del club inglese con le pinstripes che assumono il significato di sottile margine che separa un attimo dalla storia, come il goal vittoria di Pascal Gross contro il Manchester United nel 2018 che ha permesso la permanenza del club in Premier League alla sua prima partecipazione.

Prima maglia Brighton & Hove Albion 2020-2021

Per la prima volta da quando Nike veste i gabbiani le classiche strisce bianche vengono proposte, utilizzando il modello Trophy IV del catalogo teamwear, in una versione a pinstripes rendendo così di fatto il blu assoluto protagonista della maglia.

Le sottili linee sono poste nella parte centrale e, interrotte solo dallo sponsor, non proseguono sulle maniche, continuando invece sui fianchi fino ad arrivare sul fondo del posteriore della maglia per poi interrompersi ancora facendo posto a nome e numero dei giocatori. Ai lati, per metà di colore giallo, sono presenti dei pannelli in mesh per favorire la traspirazione.

I bordi delle maniche sono bianchi così come il colletto a polo, al cui interno sono inserite, entrambe di colore giallo, una bordino e la sigla BHAFC.

I pantaloncini sono bianchi e riportano il pannello giallo della maglia sui lati, il logo Nike sulla gamba sinistra e lo stemma sulla destra. Completano il kit i calzettoni blu, con due fasce più scure che racchiudono lo swoosh.

Seconda maglia Brighton & Hove Albion 2020-2021

La maglia per le partite in trasferta si tinge di giallo e come per la home si ispira agli anni ’80. Nella parte frontale troviamo un pattern a righe diagonali tono su tono con effetto lucido che ricorda molto la trama utilizzata per la divisa indossata tra il 1987 e il 1989.

maglia-away-brighton-banana-87-89

I bordi delle maniche e del colletto sono blu come i pantaloncini mentre i calzettoni sono in tinta con la maglia.

La divisa è stata indossata durante l’amichevole giocato contro il Chelsea all’Amex Stadium. E’ stata la prima partita giocata a “porte aperte” da marzo, grazie all’approvazione del governo che ha autorizzato la vendita di 2500 biglietti per abbonati e soci del club, permettendo ai tifosi di apprezzare la maglia da vicino.

Terza maglia Brighton & Hove Albion 2020-2021

La terza divisa si presenta nella versione più essenziale possibile, in versione total black con inserti vapor di Nike su spalle e maniche di un tono più chiaro. Stemma, sponsor tecnico e commerciale sono di colore bianco a contrasto della maglia.

I pantaloncini sono in tinta con la maglia e presentano sui fianchi un pannello diagonale in mesh che si conclude con un taglio a V. Stemma e logo Nike sono posti rispettivamente sulla gamba destra e sinistra. I calzettoni, sempre neri, presentano una grafica sulla parte frontale dentro cui è racchiuso lo swoosh.

Maglie portiere Brighton & Hove Albion 2020-2021

Come per il Paris Saint-Germain la maglia dei portieri è realizzata sul template Nike Gardien III ed è disponibile sia nella versione a maniche corte che a maniche lunghe. Interamente arancione, con il disegno di un’impronta digitale nella parte centrale e le maniche più scure, sui fianchi sono inserite due fasce nere mentre il colletto è arancione chiaro.

I pantaloncini, che seguono il modello home, sono arancioni, con i pannelli sui fianchi neri e stemma sulla gamba destra e logo sulla sinistra. I calzettoni sono in tinta con il solo logo Nike sulla parte frontale.

Per le partite in trasferta invece la maglia dei portieri è di colore verde menta.

Il kit si completa con pantaloncini e calzettoni in tinta.

 

 

Flashback al 1983

L’ispirazione per la maglia casalinga è presa dalla divisa che venne adottata nel biennio 1983-1985, quando il club era vestito da Adidas.

La trama a pinstripes bianco-rosse copriva la maglia per intero, ad eccezione delle spalle sulle quali erano presenti le “three stripes” del marchio tedesco. Le linee rosse erano riprese anche sul colletto e sui bordi delle maniche ma non erano presenti nella versione utilizzata in finale di FA Cup nel 1983.

Quale giudizio date alle maglie prodotte da Nike per il Brighton & Hove Albion 2020-2021?