fbpx
La nuova maglia del Cagliari 2021-2022

Le maglie del Cagliari 2021-2022, la terza omaggia l’Uruguay

Alla vigilia delle amichevoli pre-campionato, il Cagliari ha svelato le nuove maglie 2021-2022 realizzate in collaborazione con Adidas tramite MiTeam, il sistema di personalizzazione che permette ai club di realizzare i propri design basandosi sui modelli offerti dal catalogo teamwear.

Prima maglia Cagliari 2021-2022

La maglia casalinga abbandona le maniche bianche dello scorso anno in favore di un design più classico, metà rosso e metà blu, quest’ultima banda è arricchita da una fantasia a esagoni nella parte superiore. La tradizione non viene però rispettata sul retro, dove il rosso compare solo sulla manica sinistra.

A fare da modella d’eccezione è stata la violinista cagliaritana Anna Tifu, artista di fama internazionale che con la sua musica porta in alto il nome della Sardegna nel mondo.

I pantaloncini sono blu con un inserto rosso sul retro delle gambe, blu anche i calzettoni arricchiti dal risvolto rosso con le tre strisce Adidas.

Seconda maglia Cagliari 2021-2022

Sono il tiktoker Daniele Cabras e il make up artist Manuele Mameli, due giovani sardi emergenti che rappresentano l’Isola anche fuori dai propri confini, a mostrare la maglia da trasferta del Cagliari.

Sulla base bianca troviamo una grafica a righe orizzontali rossa, i colori sociali adornano i bordi del colletto a girocollo e delle maniche. La parte posteriore, caratterizzata dalla parola “Casteddu” all’altezza della nuca, è interamente bianca.

I pantaloncini sono bianchi con strisce blu, più elaborati i calzettoni che sono rossi con risvolto bianco e righe Adidas blu.

Terza maglia Cagliari 2021-2022

La terza maglia ufficiale omaggia il legame dei sardi con l’Uruguay, due realtà separate da migliaia di chilometri, ma unite da un rapporto speciale fondato su cuore, fantasia e garra. Nel corso della storia rossoblù sono ben ventidue i calciatori uruguaiani che hanno vestito la maglia del Casteddu.

In omaggio alla divisa dei sudamericani, il colore della terza maglia del Cagliari è quindi celeste, a indossarla nella campagna di lancio c’è anche Marco Francescoli, figlio di Enzo “El Principe”, il quale vive proprio nel capoluogo sardo.

Il colletto è a V e all’interno cela le parole “Integrità, Ambizione, Perseveranza”, le maniche sono decorate da una fantasia blu scuro e sui fianchi scorrono degli inserti in contrasto. Sul retro della maglia compare in alto la parola “Casteddu”, più in basso troviamo i nomi e i numeri blu con il font della Serie A. Tre gli sponsor: Isola sul petto, Arborea sulla manica e Ichnusa sul lato posteriore in virtù del rinnovo esteso fino al 2024.

I pantaloncini e i calzettoni seguono lo schema cromatico della casacca, entrambi sono celesti con finiture blu.

Maglie portiere Cagliari 2021-2022

Per i portieri sono due le opzioni con fantasia differente sullo sfondo. La prima divisa combina due toni di verde, in alternativa Alessio Cragno e compagni indossano un completo blu.

Qual è la vostra opinione sulle nuove maglie del Cagliari 2021-2022?