fbpx

Tutto cambia perchè nulla cambi, le maglie del Palermo 2020-2021

“Se vogliamo che tutto rimanga com’è, bisogna che tutto cambi” recita la famosa frase del Gattopardo.

Queste parole racchiudono la sfida della nuova società siciliana, cominciare da zero una nuova avventura rispettando le proprie tradizioni, la propria storia ed i propri colori. La missione del club rosanero è di rendere le divise oggetto di rappresentanza e di identità dentro e fuori dal campo e che siano motivo di orgoglio e vanto per i propri tifosi, creando il giusto mix tra look classico e street.

Ecco svelate le nuove maglie del Palermo 2020-2021 prodotte da Kappa.

Prima maglia Palermo 2020-2021

La realizzazione del design è stata affidata all’agenzia Gomez&Mortisia che ispirandosi ad una bozza del coordinatore del Palermo Museum Giovanni Tarantino, ha voluto ricordare le divise degli anni ’80 mantenendo alcune caratteristiche delle maglie della scorsa stagione.

Il rosa torna ad essere più intenso mentre il colletto a polo nero richiama quello della stagione ’83-’84, nero che colora anche gli orli delle maniche e le sottili linee sui fianchi ma non più il motivo dell’aquila, logo della squadra, che permane nella parte frontale questa volta tono su tono.

Scelta particolare per il font dei numeri che è tridimensionale, lo stesso utilizzato dalla nazionale italiana ai mondiali del 1982, di colore nero come i nomi dei giocatori. Infine anche i pantaloncini sono neri mentre i calzettoni i variante nera o bianca.

Seconda maglia Palermo 2020-2021

Per la seconda maglia, sviluppata in collaborazione con il brand Ezeta, è stato usato lo stesso template, con maniche raglan e colletto a polo. Le tinte si invertono rispetto alla prima ed il nero diventa il colore principale, decorato da un pattern tono su tono raffigurante il logo del club, mentre troviamo il rosa nei bordi delle maniche, nel colletto e nelle finiture dei fianchi.

All’interno del colletto è stampato in nero l’hashtag con il motto del club #SiamoAquile e nel retro del collo viene riportato in bianco il nome della città di Palermo. Il font tridimensionale dei numeri è utilizzato anche nella seconda maglia, questa volta color rosa, i pantaloncini ed i calzettoni neri completano il kit da trasferta.

Ad ogni anno il suo Rosa

Della scorsa maglia home fu proprio il tono di rosa troppo tenue che divise l’opinione pubblica mentre quest’anno la tonalità più forte sembra essere apprezzata dai più.

In conferenza stampa però il presidente Mirri ha precisato che la variazione cromatica è una scelta voluta e che nella prossima annata vedremo un rosa ancora diverso. Il motivo? La società vuole che ogni maglia rispecchi una singola stagione e, facendo cenno alla divisa verde della Nazionale, rappresenti non solo i colori della squadra ma un’intera popolazione.

Infine il ringraziamento agli sponsor che hanno sposato l’idea di non aggiungere colori alle stampe dei loghi, lasciando difatti la maglia rosa e nera ed evitando spiacevoli mix cromatici.

Le divise del Palermo 2020-2021 Kappa

Per la terza maglia appuntamento al 1 Novembre, 120° anniversario del club.

Voi cosa dite delle maglie del Palermo 2020-2021 firmate da Kappa?