fbpx

Le maglie da trasferta dell’Atletico Madrid 2020-2021: Nike celebra la Fontana di Nettuno

Dopo l’esperimento apparentemente riuscito sulla nuova prima maglia, che presenta strisce verticali atipiche e distorte, l’Atletico Madrid e Nike hanno svelato anche la seconda e la terza maglia 2020-2021.

Nonostante siano contrassegnate da stili totalmente differenti tra loro, entrambe le divise sono ispirate alla Fontana di Nettuno, uno dei monumenti più emblematici di Madrid dove i tifosi dell’Atleti si riuniscono per festeggiare le vittorie della propria squadra.

Seconda maglia Atletico Madrid 2020-2021

La nuova maglia Away dell’Atletico Madrid è totalmente blu con dettagli rossi.

La tonalità scelta per colorare la divisa è diversa rispetto al blu navy presente sulla maglia Home: infatti, questa sembra essere una colorazione molto vicina al blu ultramarino, tinta che non appariva da 10 anni su una maglia da trasferta dell’Atletico (esattamente dalla stagione 2010-11).

Gli altri precedenti risalgono alla seconda divisa del 2007-08 e a quella caratterizzante le trasferte dei colchoneros durante le stagioni a cavallo tra gli anni ’80 e ’90.

Una delle rare particolarità di questa casacca consiste nel colletto a girocollo: in particolare, sullo stesso è presente una grafica rossa sfumata, che appare anche sulle strisce verticali collocate sui fianchi della maglia.

All’interno del colletto, in corrispondenza della nuca, è posto il Tridente di Nettuno in rosso, esplicito riferimento alla nota fontana della capitale spagnola, al di sotto del quale vi è la scritta ‘Atleti.Dettaglio maglia Atletico Madrid away 2020-21

Tutti i loghi sono interamente rossi, fra cui lo stemma del club (in versione monocromatica), gli sponsor, i nomi e i numeri.

Pantaloncini e calzettoni sono sempre blu ultramarino e riprendono entrambi la grafica sfumata del colletto: precisamente, ai lati dei calzoncini proseguono le bande laterali viste sui fianchi della casacca; le calze, invece, presentano il baffo Nike sul fronte e delle linee sfumate che ritraggono il passaggio dal blu al rosso, mentre sul retro è ancora riportata la dicitura “Atleti“.

Testimonial della nuova maglia Away dell’Atletico è il centrocampista Marcos Llorente. “Questo kit è davvero sorprendente”, afferma la stella rojiblanca: “Il blu attira davvero l’attenzione e anche il rosso balza da subito agli occhi. Mi piacciono le strisce sottili delle sfumature e penso che la maglia sarà molto popolare tra i giocatori e i tifosi”.

Terza maglia Atletico Madrid 2020-2021

La nuova terza maglia dell’Atletico Madrid introduce una tonalità inconsueta per una casacca dei colchoneros: il giallo evidenziatore, che, anche in questo caso, colora tutta la divisa, dalla maglia ai calzettoni.

Il colletto è a ‘V’, mentre tutti i loghi sono neri, compreso lo stemma (sempre monocolore).

Nera è anche la striscia laterale collocata sui fianchi (più grande rispetto a quella della maglia da trasferta), che comincia fin da sotto le braccia ma che si interrompe a metà busto.

Sulla maglia appaiono, sia sul fronte che sul retro, due grafiche differenti: la più evidente, assente tuttavia sulle maniche, è rappresentata da un vorticoso effetto marmorizzato che si rifà proprio al materiale della Fontana di Nettuno, andando a completare tutti i rimandi all’illustre monumento madrileno presenti su entrambi i kit.

Il motivo meno vistoso, invece, è composto da delle linee ondulate che proseguono tono su tono anche sulle maniche e che ritraggono la suola delle Air Max 90 Volt, celebri scarpe Nike da cui, peraltro, proviene la scelta di adottare il giallo evidenziatore come colore principale.

Per l’appunto, sappiamo già che quest’anno tutte le nuove terze divise targate Nike sono abbinate ad almeno un paio di Air Max, fra cui eventualmente uno vintage e l’altro inedito.

Oltre alle già citate Air Max 90 Volt, alla terza maglia dell’Atletico è infatti associato un secondo modello della nota linea di sneakers americana: le nuove Air Max 2090, che incorporano gli stessi colori della terza divisa dell’Atleti e che presentano il medesimo effetto marmorizzato della casacca (visibile sulla banda nera).

Come detto in precedenza, pantaloncini e calzettoni proseguono lo stesso giallo evidenziatore della maglia. Sulle calze, in particolare, sono posti sul fronte il baffo Nike e sul retro la solita scritta “Atleti” entrambi in nero.

A differenza della seconda maglia, che si contraddistingue per il suo design piuttosto minimal e pulito, la nuova terza divisa dell’Atletico è decisamente più singolare e innovativa.

Entrambi i kit, tuttavia, sono accomunati da dei riferimenti alla Fontana di Nettuno: degli omaggi, quelli al famoso monumento di Madrid, che consistono in un ulteriore esempio del legame storico del Club Atlético de Madrid con la città che l’ha visto nascere più di 117 anni fa.

atletico-20-21-away-kit

Un’immagine promozionale che celebra lo slogan di quest’anno dei rojiblancos: “Uniti dal cuore, uniti per l’Atleti. Perché quelli che ci credono, non si arrendono mai”

Come giudicate il lavoro di Nike per la seconda e la terza maglia dell’Atletico Madrid 2020-2021?