fbpx
La nuova terza maglia del sassuolo 2021-2022

La terza maglia del Sassuolo 2021-2022 è un omaggio ad una stagione fantastica

Dopo nove stagioni nel massimo campionato la squadra del compianto patron Squinzi ha dimostrato ancora una volta di essere una fantastica realtà del calcio italiano, avendo ottenuto, nel corso delle stagioni, risultati degni delle migliori squadre partecipando anche all’Europa League 2016-2017.

Dopo l’ennesimo ottimo campionato, culminato con l’ottavo posto sfiorando la qualificazione alla prossima (e nuovissima) Conference League, Puma decide di omaggiare i risultati ed il progetto tecnico della società emiliana con la terza maglia per la stagione 2021-2022.

Azzurro ancora protagonista

Quest’anno il terzo kit mescola tonalità di azzurro e blu navy, con una netta predominanza del primo, accompagnati dal classico verde. La maglia si colora difatti di “electric blue” nel corpo centrale e di blu navy su spalle e maniche, mentre troviamo il verde su girocollo e bordi delle maniche.

La parte frontale è decorata da una trama a scacchi composti da righine diagonali, anch’esse in blu. Sono di colore bianco lo sponsor Mapei ed il logo Puma, ricamato sul cuore e sulle maniche, torna anche il classico logo del club, bordato di argento, dopo la parentesi del centenario dello scorso anno. Infine nomi e numeri dei giocatori sono applicati in bianco.

I pantaloncini presentano un orlo verde nella parte posteriore e sono in tinta con la maglia, esattamente come i calzettoni che hanno il solo logo Puma in bianco posto sugli stinchi.

La divisa ha fatto il suo esordio nell’ultima partita di campionato contro la Lazio. Che voto date alla terza maglia 2021-2022 del Sassuolo?