fbpx
Malcom Bidali con la maglia del Tromso Qatar

La maglia del Tromsø per boicottare i Mondiali 2022 in Qatar

A febbraio il Tromsø, club della Eliteserien, chiese ufficialmente alla federazione calcistica norvegese di boicottare i Mondiali 2022 in Qatar in caso di qualificazione. Una proposta che suscitò una grande discussione in patria, tanto da arrivare ad essere votata (e bocciata) in un congresso straordinario federale.

Dieci mesi dopo la squadra norvegese è tornata alla carica con la presentazione della terza maglia 2021-2022 in collaborazione con Amnesty International.

L’intera casacca riproduce un QR Code che porta ad una pagina web che affronta lo spinoso argomento sulle violazioni dei diritti umani perpetrate in Qatar, con la speranza di riaccendere il dibattito a livello mondiale.

La vedremo in campo domenica 12 dicembre nell’ultima giornata del campionato norvesege, avversario sarà il Viking.