fbpx
Nuova maglia Arsenal 2021-2022

La maglia dell’Arsenal 2021-2022 ispirata ai kit di fine anni ’90

Dopo il ritorno del cannone nella divisa away, anche la nuova maglia dell’Arsenal 2021-2022 trae ispirazione dal passato, in particolare al biennio 1998-2000, anni in cui il club del sud di Londra primeggiava in Premier League. Era il periodo in cui nasceva una vera e propria leggenda dei Gunners, Thierry Henry.

La nuova divisa ha fatto il suo esordio durante l’incontro con i Rangers, in occasione dell’amichevole celebrativa per i 150 anni del club scozzese.

La maglia presenta il classico disegno con una netta predominanza di rosso accompagnato dal bianco. Il primo come di consuetudine copre il corpo della maglia su fronte e retro mentre il secondo non rimane più confinato sulle maniche ma prosegue invece lungo i fianchi. Dettagli blu navy colorano gli orli delle maniche e del colletto oltre che le strisce Adidas poste sulle spalle.

All’interno del collo si trova il logo “Arsenal for Everyone“, iniziativa lanciata nel 2008 per celebrare la “diversità” della famiglia dei tifosi Gunners e per assicurare ad ognuno un pari senso di orgoglio ed appartenenza al club. Sempre nella zona interna, questa volta nel fondoschiena, è ricamata la scritta “victory through harmony” utilizzando il font in stile gotico.

I pantaloncini sono bianchi su cui lati scorrono le stripes, due rosse ai lati e una blu al centro, invece i calzettoni sono decorati da un motivo a hoops rosse con righe blu nel risvolto e l’acrnonimo AFC in bianco inserito sugli stinchi.

Le maglie in campo

Debutto con pareggio ad Ibrox Stadium, la sfida con i Rangers è terminata 2-2 con le reti di Balogun, Nuno Tavares, Itten e Nketiah.

Alcuni tifosi hanno mosso qualche critica paragonando la nuova maglia dei Gunners a quelle che tipicamente sono indossate dall’Ajax, voi invece cosa pensate del kit home 2021-2022 dell’Arsenal?