fbpx
La nuova maglia away del Liverpool 2021-2022

Bianco, verde e arancio per la seconda maglia del Liverpool 2021-2022

Ammirando lo skyline di Liverpool è facile rimanere catturati da tre edifici simbolo della città, denominati “The Three Graces”: il Royal Liver Building, il Cunard Building e il Port of Liverpool Building.

I colori della pietra e del granito di questi edifici hanno ispirato Nike per realizzare la seconda maglia del Liverpool 2021-2022. La tinta bianco “sporco” si rifà anche alla divisa away del 1996-97, all’epoca marchiata Reebok. I più noteranno inoltre che il modello ricalca sostanzialmente quello della Roma da trasferta dello scorso anno.

La maglia presenta un colletto a polo verde con una righina bianca e una arancione fluo, quest’ultimo colore ricopre anche lo swoosh Nike e lo stemma con il Liver Bird, nonchè si abbina ai dettagli della maglia casalinga dei Reds. Il verde è il colore scelto anche per rifinire l’orlo delle maniche, mentre i rimanenti dettagli quali le fiamme commemorative delle 96 vittime di Hillsborough, gli sponsor e la stampa di nomi e numeri, sono tutti neri.

I pantaloncini sono neri e sui lati sono decorati da tre strisce sottili che riprendono le tinte della casacca, bianchi invece i calzettoni che mostrano un risvolto verde.

Com’è ormai noto, la maglia firmata Nike è realizzata con tessuto in poliestere ricavato dal riciclo delle bottiglie di plastica, un progetto che fa parte dell’iniziativa “Move to Zero” mirata a ridurre al minimo l’impatto ambientale della produzione. Una scelta sposata di recente anche da Macron per realizzare la maglia della Lazio e dei suoi club sponsorizzati.

Che ne pensate della nuova divisa away del Liverpool 2021-2022?