fbpx
Le nuove maglie del Bologna 2021-2022

L’omaggio alla città sulle maglie del Bologna 2021-2022

C’è l’omaggio alla città di Bologna nelle maglie 2021-2022 realizzate dallo storico sponsor tecnico Macron per la squadra rossoblù, la presentazione è avvenuta attraverso un video pubblicato sui social.

Le nuove divise sono state prodotte in poliestere Eco-Softlock proveniente dalla plastica riciclata, proprio come quelle della Lazio, si stima che per ogni maglia vengano utilizzate 13 bottigliette di plastica.

Prima maglia Bologna 2021-2022

La maglia casalinga si distingue per le tre ampie strisce rossoblù meno tradizionali su cui è disegnata una texture a mattoni, un elemento tipico dell’architettura della città felsinea (o per i più maliziosi un riferimento al main sponsor). I bordi delle maniche e il colletto a girocollo sono in maglieria e colorati di bianco, rosso e blu, all’interno di quest’ultimo è stampata la frase “Lo squadrone che tremare il mondo fa”.

Sul retro la grafica con i mattoncini scompare, in alto è visibile il motto “We Are One” che accompagna i rossoblù anche fuori dal campo.

I pantaloncini del completo home sono bianchi con un triangolo blu a sinistra e uno rosso a destra, i calzettoni sono blu con una banda rossa orizzontale, una bianca e la scritta Bologna frontale.

Seconda maglia Bologna 2021-2022

La maglia away è colorata di un bianco che vira verso il grigio con il colletto, sempre a girocollo, e l’orlo delle maniche ricoperti di rossoblù. Sullo sfondo compare la scritta “Bologna FC 1909” ripetuta a formare il profilo stilizzato delle Due Torri.

La divisa da trasferta si completa con pantaloncini blu e calzettoni bianchi con risvolto blu e profilo rosso.

Entrambi i kit da gara hanno una vestibilità aderente, il pannello posteriore è in micromesh per rendere i capi più leggeri e traspiranti.

Come giudicate le nuove maglie del Bologna 2021-2022 rispetto alla collezione dello scorso anno?