fbpx
Il Milan presenta la seconda maglia 2022-2023

Il ricordo delle 7 Champions sulla maglia del Milan 2022-2023 da trasferta

Il bianco dei trionfi europei torna prepotentemente sulla maglia da trasferta del Milan 2022-2023, Puma celebra così i sette titoli dei rossoneri divisi tra Coppa dei Campioni e Champions League.

Fu proprio vestito di bianco che il Milan alzò al cielo nel 1963 la sua prima Coppa dei Campioni, come dimenticare inoltre l’epico successo contro il Barcellona nel 1994 o la sfida tutta italiana nel 2003 contro la Juventus. I sette titoli sono tutti ricordati nel video ufficiale che mostra la nuova maglia away.

In trasferta i campioni d’Italia in carica indosseranno una maglia ispirata a quella del 1984-85, una casacca bianca con sette righine rossonere orizzontali che incastonano il main sponsor. Il numero è ovviamente un riferimento ai titoli europei, lo stile interrotto sul fronte richiama invece il design della maglia rossonera.

I colori sociali sono presenti anche sul colletto a ‘V’ e sul bordo delle maniche, nonchè sullo stemma del Milan applicato sul cuore, un dettaglio che ormai non è più così scontato.

“Per l’away kit di quest’anno abbiamo voluto riproporre un all-white kit, un look iconico per il Milan che è stato un punto fermo delle stagioni vincenti. L’AC Milan è club ricco di storia e per questo ci siamo ispirati al kit da trasferta della stagione 1984.85. Volevamo portare una nuova energia a quel kit e celebrare le divise del passato”, ha dichiarato Marco Mueller, Senior Head of Product Line Management Teamsport Apparel di Puma.

Anche il grande Franco Baresi, vicepresidente onorario dell’AC Milan ha condiviso i suoi commenti sul nuovo kit: “Avendo indossato l’originale Away kit 1984/85, mi piace molto l’ispirazione della nuova maglia per la prossima stagione. La maglia bianca ha da sempre un significato speciale per tutti i tifosi del Milan, perché è un simbolo del successo globale del nostro amato Club”.

Il debutto in campo è fissato per sabato 23 luglio nell’amichevole in Ungheria contro lo Zalaegerszegi TE. Come giudicate l’operato di Puma per il Milan 2022-2023 formato trasferta?