fbpx

Notte e giorno si susseguono su seconda e terza maglia del Barcellona 2020-2021

Dopo aver trascorso un’estate alquanto travagliata, profondamente segnata dal doppio fallimento maturato in Liga e, soprattutto, in Champions League e dalla conseguente lite con Messi, il Barcellona ha intenzione di svoltare.

Per la prossima stagione di rilancio, i catalani, oltre alla consueta maglia blaugrana, indosseranno due divise che celebrano una delle certezze su cui il Barça potrà sempre contare: il fascino della città di Barcellona.

Barcellona seconda e terza maglia 2020-21

Sia per la seconda che per la terza maglia 2020-2021, lo sponsor tecnico Nike ha scelto quindi di omaggiare la città spagnola ispirandosi ai tipici colori ravvivanti le uniche giornate barcelloniane.

Seconda maglia Barcellona 2020-2021

Dopo nove stagioni, la maglia away del Barcellona torna ad essere nera, un colore già apparso su una casacca del Barça in altre due occasioni (per l’appunto, sulla maglia da trasferta del 2011-12 e sulla terza maglia del 2013-14).

L’uniforme viene presentata con il motto “I colori sono all’interno”: non importa infatti cosa ci sia all’esterno, il cuore di ogni appassionato del Barcellona sarà sempre a tinte blaugrana.

Principale protagonista di questa divisa è il colore oro metalizzato, una colorazione che col nero forma un’accoppiata visivamente infallibile e che omaggia l’atmosfera elettrica di Barcellona di notte. Quando il sole tramonta, i viali della città si animano, portando energia e luce nei più oscuri isolati della capitale catalana.Barcellona vista notturna città

La tonalità dorata rifinisce il colletto a ‘V’, avente un ulteriore incrocio sul retro sulla falsa riga del template Nike apparso anche sulle prime maglie di Liverpool e Tottenham, e il bordo superiore delle maniche, offrendo alla divisa uno stile contemporaneo ed elegante.

Sotto al colletto, in corrispondenza della nuca, è collocata la bandiera catalana, esattamente come sulla prima uniforme.

Anche i loghi sono in oro metallizzato, fra cui lo stemma societario monocolore, i nomi e numeri.Divisa Barcellona away, pantaloncini e calzettoni

Il kit è completato da pantaloncini e calzettoni neri. In particolare, sul fronte delle calze sono posti il baffo Nike e la scritta “Barça” entrambi in oro.

Il risultato di questa combinazione è “un look pulito e affascinante, che contribuirà a rendere la maglia popolare nelle strade che l’hanno ispirata”, afferma Scott Munson, VP Nike Football Apparel. “Il nero e l’oro stanno molto bene insieme e il kit sembra davvero perfetto”, asserisce il difensore Gerard Piqué: “Sono passati alcuni anni dall’ultima volta che abbiamo avuto una maglia nera, quindi è un bel cambiamento riaverla”.

Curiosità: da quest’anno i tifosi potranno scegliere se acquistare la divisa con il logo Rakuten (main sponsor della prima squadra maschile) o Stanley (sponsor principale del Barça femminile). La maglia con il logo Stanley sarà tuttavia in vendita solo nei Barça Store.

Terza maglia Barcellona 2020-2021

Terminata la notte, è il momento dell’alba. Il sole sta cominciando a sorgere a Barcellona, e quest’ultima è avvolta da due tonalità: il rosa mattutino e il verde acqua del mare, che riaccendono il prezioso e vibrante paesaggio mediterraneo della città.

Un’altra incomparabile veste della capitale catalana, nuovamente presa come riferimento da Nike per realizzare la terza maglia del Barça 2020-21.

Infatti, questa nuova casacca dei culers è, per la seconda volta nella storia del club spagnolo, rosa con dettagli in nero e verde acqua, un abbinamento che rievoca dunque immagini di una classica alba catalana.

Per quanto riguarda il rosa, l’unico precedente risale esattamente alla stagione 2018-19, anno in cui tale tonalità fece il suo primo debutto da protagonista su una maglia del Barcellona, in una versione meno accesa.

Terza maglia Barcellona 2018-2019

La terza maglia del Barcellona 2018-19

Il colletto, a girocollo e dallo stile identico a quello apparso sulla terza maglia dell’Inter, è nero e verde acqua (colore abbastanza ricorrente per una terza maglia del Barça), come a sottolineare il passaggio tra la notte e il giorno che i tifosi blaugrana sperano tanto possa avvenire, metaforicamente parlando, anche per le sorti del club.

Il nero e il verde acqua sono stati inoltre combinati per colorare lo stemma societario, sul quale anche in questo caso non vi è alcun accenno ai colori sociali.

La medesima combinazione appare anche sui bordi giromanica, mentre i loghi degli sponsor sono neri. Nomi e numeri, invece, sono blu.

Immancabile ovviamente il riferimento alla Catalogna, omaggiata dall’inserto posto sul retro, all’altezza della nuca, e ritraente la Senyera Catalana.

I pantaloncini possono essere verde acqua (con stemma rosa-nero) o all’occorrenza neri con baffo Nike rosa, mentre i calzettoni sono verde acqua con risvolto rosa e con il baffo e la scritta “Barça” in nero.

La collezione Air Max abbinata alla terza maglia

Come ogni terza divisa Nike 2020-21, anche quella del Barcellona è accompagnata da un nuovo modello di Air Max. In questo caso, insieme all’uniforme sono state presentate delle inedite Air Max 90 ispirate ai colori della nuova terza maglia del Barça.

All’interno della scarpa è possibile notare una grafica raffigurante delle palme: tale motivo caratterizza anche la nuova maglia pre-match, abbinata al terzo kit e che il club catalano indosserà prima delle partite di Champions, e sembrerebbe rifarsi alla ‘Plaza del Mar‘ (uno dei luoghi più esotici di Barcellona) e al noto quartiere ‘Las Ramblas’.

Semplici e pulite, ma al contempo eleganti e soprattutto anticonvenzionali: che possano piacere o meno, queste nuove divise dei blaugrana sono destinate a lasciare il segno.

Cosa ne pensate della seconda e della terza maglia del Barça 2020-2021?

Vi piace l’omaggio di Nike agli speciali paesaggi notturni e diurni della città di Barcellona?