fbpx

All’insegna della tradizione: tornano le righe sottili sulla maglia del Newcastle 2020-2021

La Premier League è ormai terminata, come di consueto nelle ultime partite i club sono scesi in campo con le nuove maglie 2020-2021. Fra questi c’è il Newcastle United che nella sfida contro il Liverpool ha indossato la nuova maglia firmata Puma.

Prima maglia Newcastle 2020-2021

Grande novità rispetto alla stagione appena conclusa, dove la maglia, osteggiata da molti supporters, si presentava con soltanto con tre righe (due bianche e una nera), è il ritorno delle righe sottili, come da tradizione.

Più nello specifico contiamo cinque righe bianche e quattro nere. Il motivo continua anche sul retro della divisa, dove però è presente, ad altezza spalle, un inserto orizzontale nero, che unisce le maniche, anch’esse nere.

Il colletto a girocollo è quasi “invisibile” in quanto il rigato continua anche su di esso, nascondendolo.

Da segnalare, purtroppo, l’assenza di personalizzazioni particolari, la divisa dei Magpies non fa parte quindi della campagna “Crafted for culture” che abbiamo visto per Milan o Manchester City. Unica nota di colore sono i numeri e nomi dei giocatori, anche quest’anno di colore rosso.

Il kit casalingo si completa con pantaloncini total black e calzettoni neri, ma con zebratura bianca sul polpaccio.

Maglia portiere Newcastle 2020-2021

Congiuntamente alla presentazione delle divise dei giocatori di movimento, è stata svelata anche la divisa casalinga del portiere che si presenta blu notte con pattern esagonale. Completano il kit pantaloncini e calzettoni, entrambi blu notte.

Come giudicate il ritorno alle tradizionali righe sottili del Newcastle? Promosso o bocciato il lavoro di Puma per la stagione 2020-2021?