fbpx

I 125 anni del West Ham celebrati sulle maglie 2020-2021

Il West Ham United celebra il 125° anniversario nelle nuove maglie 2020-2021, realizzate con un look classico, ma al tempo stesso moderno, che richiama le divise indossate dagli “Hammers” nei gloriosi e vincenti anni ‘60, grazie un motivo mélange che replica l’aspetto delle maglie di quegli anni.

Il kit inoltre è stato progettato consultando i tifosi e così ne parla l’attuale capitano e tifoso del club, Mark Noble:

Mentre tutti vogliamo vivere un futuro di successi, il West Ham United è un club che ricorderà sempre il suo passato e renderà omaggio alla sua eredità, e questo kit lo fa perfettamente.

Prima maglia West Ham 2020-2021

La maglia, targata Umbro, è tradizionalmente bordeaux (claret) con maniche celesti (che ritornano dopo due anni di assenza) e polsini bordeaux completata da un colletto a girocollo celeste.

I loghi della maglia sono celesti, ad esclusione del main sponsor “betway” che è in bianco. Lo stemma societario appare in una versione celebrativa ricamata bicolore con una coccarda in cui è inscritta la frase “1895 – 125 years – 2020”.

Il retro della maglia è bordeaux e presenta all’altezza del colletto il logo degli “hammers” impreziosito dal “125”, gli anni del club.

I pantaloncini sono bianchi e presentano un doppio bordino laterale bordeaux e celeste. Lo stemma societario è sempre bicolore ma non presenta l’insegna celebrativa della maglia.

I calzettoni sono bianchi, attraversati da una striscia orizzontale bicolore bordeaux e celeste, i loghi Umbro e la scritta “WHU” sul retro sono bordeaux.

Seconda maglia West Ham 2020-2021

La divisa da trasferta si ispira agli anni ’60, il periodo d’oro del club londinese, quando gli Hammers portarono a casa FA Cup, Community Shield e Coppa delle Coppe. Erano i tempi del trio Bobby Moore, Geoff Hurst e Martin Peters, tre nomi che contribuirono anche al trionfo mondiale dell’Inghilterra nel 1966.

Colore celeste, colletto a girocollo, si distingue per le due bande orizzontali bordeaux che scorrono sulla parte frontale, ma non proseguono sul retro. Un grande classico del West Ham riproposto già in passato, in particolare nel 1993-94 e nel 2011-12.

I pantaloncini sono interamente celesti, così come i calzettoni decorati però dal risvolto bordeaux.

A commentare il kit away è sempre il capitano Mark Noble: “Ho adorato la divisa home e amo la nuova maglia da trasferta che trasuda di nostalgia. Mi fa pensare a quelle vecchie foto che ho visto con i più grandi giocatori del passato. Ricordo di aver indossato una maglia simile nella stagione in cui abbiamo vinto i playoff di Championship, quando abbiamo fatto il record di vittorie in trasferta. Spero che questa maglia ci porti bene nel prossimo campionato”.

Maglia portiere West Ham 2020-2021

La nuova maglia dei portieri è verde con inserto sulle spalle verde chiaro attraversato da una sottile striscia nera. Il logo Umbro e lo stemma (su sfondo verde chiaro) sono bianchi e lo sponsor ”betway” è in nero. Il retro della maglia è verde mentre il logo degli “hammers” è bianco.

I pantaloncini e i calzettoni sono verdi, quest’ultimi presentano un risvolto verde chiaro, i loghi sono bianchi.

Che ne pensate del lavoro di Umbro per il West Ham 2020-2021?