fbpx

Eleganza e rimandi al passato sulle maglie del Portogallo per gli Europei 2021

In vista della prossima Nations League giunta ormai alle porte, il Portogallo, laureatosi campione dell’ultima edizione, e Nike hanno presentato le nuove maglie 2020-2021 con cui i portoghesi proveranno a difendere anche il titolo di Campioni d’Europa nei prossimi Europei.

Il loro rilascio, insieme a quello di altre divise nazionali, sarebbe dovuto avvenire a marzo, ma, come sappiamo, ciò non è stato possibile a causa dello stop dettato dalla pandemia da Covid-19.

Entrambe le maglie, sia quella di casa che quella da trasferta, incorporano la nuova tecnologia Nike Fast Fit Vaporknit, che introduce, sulle maniche, sulle spalle e sui fianchi di tutte le casacche, una particolare mappatura tono su tono simile ad una grafica a impronta, finalizzata ad una maggiore evaporazione del sudore.

Prima maglia Portogallo 2020-2021

Le nuove patch esclusive per il Portogallo che celebrano i trionfi maturati ad Euro 2016 e in Nations League 2018-19

La prima maglia del Portogallo 2020-21 è, come di consueto, rosso porpora e quest’anno sfoggia un look decisamente elegante e raffinato, ampiamente contrassegnato dal colletto a polo, anch’esso rosso come la casacca e fissato da due bottoncini centrali (in linea col template Nike già apparso sulle divise dell’Atletico Madrid, del Corinthians o sulla away della Roma).

Le maniche sono rifinite da un bordo raffigurante due strisce nere alle estremità, altre due rosse e una verde al centro, colori che ben simboleggiano il patriottismo lusitano.

Una sequenza che si ripete anche sulle bande, a zig-zag, presenti sui fianchi e che impreziosisce ulteriormente l’intero completo.

Come già accaduto per la divisa del 2018, anche in questo caso il baffo Nike, i nomi e i numeri sono dorati, una tonalità che si ispira al titolo di squadra regina d’Europa, conquistato quattro anni fa, e che contribuisce a fornire alla maglia un tocco di classe del tutto non indifferente.

In dorato è presente anche una ‘P’ stilizzata, posizionata all’interno della casacca e in corrispondenza della nuca.

Dopo ben 16 anni, i pantaloncini tornano ad essere verdi: l’ultima volta fu nel 2004, anno in cui il Portogallo raggiunse la finale degli Europei disputati proprio in terra portoghese, uscendone tuttavia sconfitto a sorpresa per mano della Grecia.

La medesima fantasia apparsa sui fianchi della maglia si ripete anche sui lati dei calzoncini, oltre che sui calzettoni. Gli stessi sono rossi e presentano un baffo Nike ancora dorato sul fronte.CR7 maglia Portogallo

Seconda maglia Portogallo 2020-2021

La nuova maglia Away del Portogallo rappresenta un chiaro omaggio alla ormai celebre seconda divisa indossata durante i memorabili Europei del 2016.Ronaldo con la seconda maglia del Portogallo 2016

Tale tributo è ravvisabile proprio dalla tonalità adottata per colorare la casacca, ovvero lo stesso verde acqua della maglia con cui la Selecção das Quinas fu protagonista di un’autentica cavalcata che la condusse al primo trionfo europeo.

Anche in questo caso, all’interno della casacca e in corrispondenza della nuca, è posta una ‘P’ stilizzata in nero.

Il colletto è a V con un ulteriore incrocio sul retro, e ricalca il template Nike adottato ad esempio per la maglia del Liverpool, per la seconda maglia dell’Inter o per la prima divisa del Tottenham.

Particolarità di questa maglia sono le tre bande orizzontali situate sul fronte della casacca, più un’altra collocata sul retro in basso, ritraenti la stessa grafica apparsa sui bordi giromanica della prima uniforme.

Una sequenza composta da due strisce nere ai margini, seguite da altrettante rosse e una verde al centro, e che sembra ricordare il motivo caratterizzante la maglia pre-match del 2018.

Il baffo Nike è nero, così come anche il bordo che contorna lo stemma della Federação Portuguesa de Futebol, ed entrambi i loghi sono posizionati su una delle bande precedentemente descritte.

Neri sono anche i bordi giromanica e le strisce, questa volta dritte, poste sui fianchi, le quali proseguono anche sui calzoncini (presenti nella stessa colorazione della casacca).

Verde acqua sono inoltre le calze, su cui è raffigurata la stessa sequenza di strisce della maglia e il baffo Nike in nero.

Le divise sono state svelate attraverso una campagna promozionale avente come protagonisti il capitano Cristiano Ronaldo e Jéssica Silva, entrambi leader della loro rispettiva nazionale maschile e femminile, insieme agli allenatori di calcio di strada Aurio ‘Puma’ Castro e Gonçalo Santos, alla cantautrice Cintia Nicole e ad alcuni giovani giocatori portoghesi, tutti uniti per celebrare l’amore del Portogallo per il calcio nel periodo più glorioso della storia della Federação.

cr7-portogallo-20-21

Una delle immagini estratte dalla campagna promozionale con cui sono state presentate le divise

Che ve ne pare? Vi piacciono le nuove divise dei Campioni d’Europa targate Nike?